menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cade per qualche metro sulle rocce durante l'arrampicata, climber ferito

L'uomo si trovava con la sorella e, ormai in fase di discesa e assicurato alla corda, è precipitato

Brutta avventura, oggi, per un climber di Tagliacozzo, che è caduto di schiena sulle rocce mentre scalava con la sorella nella falesia di Castellafiume, località di arrampicata nel comune di Cappadocia (L'Aquila). 

Da quanto si è appreso, è probabile che i due climber si siano intesi male. Di sicuro l'uomo, ormai in fase di discesa e assicurato alla corda, è precipitato per qualche metro. Rimasto sempre vigile, nonostante l'impatto sulla roccia, ha riportato comunque traumi ed escoriazioni.

In soccorso è intervenuto sul luogo l'elicottero del 118 dell'Aquila. L'equipe medica, insieme al tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino e Speleologico, ha provveduto a collocare sulla barella l’infortunato. Prima del recupero con il verricello, si è reso necessario un trasporto a piedi attraverso il bosco ai piedi della falesia.

Immediato è stato poi il volo verso l'ospedale di Avezzano. Fortunatamente, l'uomo è in buone condizioni.

a64da6c33986123a4dc7d8da62329271-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento