Cade per qualche metro sulle rocce durante l'arrampicata, climber ferito

L'uomo si trovava con la sorella e, ormai in fase di discesa e assicurato alla corda, è precipitato

Brutta avventura, oggi, per un climber di Tagliacozzo, che è caduto di schiena sulle rocce mentre scalava con la sorella nella falesia di Castellafiume, località di arrampicata nel comune di Cappadocia (L'Aquila). 

Da quanto si è appreso, è probabile che i due climber si siano intesi male. Di sicuro l'uomo, ormai in fase di discesa e assicurato alla corda, è precipitato per qualche metro. Rimasto sempre vigile, nonostante l'impatto sulla roccia, ha riportato comunque traumi ed escoriazioni.

In soccorso è intervenuto sul luogo l'elicottero del 118 dell'Aquila. L'equipe medica, insieme al tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino e Speleologico, ha provveduto a collocare sulla barella l’infortunato. Prima del recupero con il verricello, si è reso necessario un trasporto a piedi attraverso il bosco ai piedi della falesia.

Immediato è stato poi il volo verso l'ospedale di Avezzano. Fortunatamente, l'uomo è in buone condizioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

a64da6c33986123a4dc7d8da62329271-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo caso positivo al Covid 19: è un paziente in ospedale a Chieti, domiciliato a San Salvo

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • Bimbo di 3 anni investito mentre attraversa la strada con la mamma: panico a Chieti Scalo

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • È morto l'assessore Antonio Viola

  • Lite tra condomini a Chieti finisce a colpi di forbici: denunciati in due

Torna su
ChietiToday è in caricamento