Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Vacanza da incubo per una bambina: ricoverata in codice rosso per una caduta dallo scivolo

La piccola, era al mare in località Le Morge, a Torino di Sangro, quando ha perso l'equilibrio e ha iniziato a perdere molto sangue dalla testa. Fortunatamente non è in pericolo di vita

Tanto spavento, ieri pomeriggio, per la caduta dallo scivolo di una bimba a Torino di Sangro, in località Le Morge. La piccola, romana, di 9 anni, è in vacanza in Abruzzo con la famiglia. Ma le ferie si sono trasferite in un incubo durante il gioco, quando la ragazzina, che stava giocando sullo scivolo dello stabilimento Sangro Beach, ha perso l'equilibrio ed è caduta a terra, battendo la testa e non solo. 

La dinamica della caduta non è ancora chiara, quel che è certo è che la bambina perdeva sangue e i presenti si sono spaventati, allertando la guardia medica. In seguito, è stato contattato l'elisoccorso, che ha portato la piccola all'ospedale di Pescara in codice rosso, e sono arrivati i carabinieri, che devono accertare come sia potuto accadere l'incidente. La giovanissima turista, infatti, potrebbe essere caduta anche da un muretto vicino ai giochi. 

Al Santo Spirito, le è stato riscontrato un trauma cranico con una ferita lacero-contusa, ma per fortuna la bimba non è in gravi condizioni. Ora è ricoverata nel reparto di Pediatria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vacanza da incubo per una bambina: ricoverata in codice rosso per una caduta dallo scivolo

ChietiToday è in caricamento