Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Atessa

Cade da una scala e batte la testa: morto 90enne di Atessa

L'uomo, Pietro Grappasonno ha perso l'equilibrio ed è caduto da un'altezza di circa 6 metri

È morto sul colpo il 90enne di Atessa Pietro Grappasonno caduto da una scala mentre stava eseguendo dei lavori sul balcone di casa. 

L'episodio drammatico è avvenuto ieri mattina attorno alle 10.30 in largo Tano, nei pressi di piazza Garibaldi ad Atessa.

A chiamare i soccorsi dei passanti che hanno visto la scena. Sul posto sono subito intervenuti i soccorso ma purtroppo l'uomo era già privo di vita. I carabinieri della compagnia di Atessa guidati dal capitano Alfonso Venturi hanno effettuato i rilievi.

Pietro Grappasonno  lascia la moglie Adele, la figlia Anna Maria i nipoti e pronipoti. Questa mattina, alle 10,30 il funerale nella cattedrale di San Leucio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade da una scala e batte la testa: morto 90enne di Atessa

ChietiToday è in caricamento