Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Vasto

Cade per strada durante la neve: morto in ospedale dopo quattro giorni

Angiolino Battista di Vasto è deceduto all'ospedale di Pescara dove era stato ricoverato il 27 febbraio scorso a causa di aneurisma cerebrale

Non ce l'ha fatta Angiolino Battista, il pensionato 69enne di Vasto ricoverato in ospedale a Pescara dopo essere caduto a terra la mattina del 27 febbraio scorso, nel pieno della nevicata. L'uomo era stato trovato disteso sulla strada che dal parcheggio del Comune porta in corso Garibaldi, a Vasto. Una passante lo aveva visto e aveva subito allertato il 118.

Giunto all'ospedale "San Pio" con un'emorragia cerebrale, Battista era stato trasferito con urgenza al "Santo Spirito" di Pescara dove è deceduto quattro giorni dopo per un'aneurisma cerebale. I familiari vogliono capire se l’aneurisma sia stato conseguenza della caduta o se l’uomo è caduto a causa dell’aneurisma.

La Procura ha visionato la cartella clinica del paziente per disporre l'eventuale autopsia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade per strada durante la neve: morto in ospedale dopo quattro giorni

ChietiToday è in caricamento