Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Scivola nel ghiaccio, sviene e va in ipotermia: salvata dai carabinieri

L'allarme è scattato la scorsa notte quando una telefonata alla centrale operativa ha segnalato dei lamenti provenienti dall'esterno

L’hanno trovata supina fuori dalla sua abitazione, in evidente stato di ipotermia da congelamento ma grazie all’intervento tempestivo di una pattuglia del nucleo radiomobile della compagnia carabinieri di Vasto si è riuscito a salvare la vita a una signora del posto.

La donna, 67 anni, poco prima era scivolata sul ghiaccio urtando la testa e perdendo i sensi tra i cumuli di neve.

L'allarme é scattato verso mezzanotte e trenta della scorsa notte quando una telefonata alla centrale operativa dei carabinieri segnalava dei lamenti provenienti dall’esterno. L’equipaggio, raggiunto il luogo, dopo aver pattugliato a piedi la zona e seguito il gemito è riuscito a individuarne la provenienza e a salvare la malcapitata. La donna è stata dunque affidata alle cure del 118 dell’ospedale di Vasto. É stata ricoverata in osservazione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola nel ghiaccio, sviene e va in ipotermia: salvata dai carabinieri

ChietiToday è in caricamento