Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Cacciatore scivola sul ghiaccio e parte un colpo di fucile: ferito a una mano

L'uomo, residente a Torrevecchia, era a Cepagatti per una battuta di caccia nonostante la neve

Un 39enne di Torrevecchia Teatina è stato ricoverato all’ospedale di Ancona dopo essersi ferito, lunedì mattina, durante una battuta di caccia in contrada Buccieri di Cepagatti. L'uomo stava raggiungendo a piedi l’argine del fiume Pescara, quando è scivolato sul ghiaccio.

In quell'istante, dal fucile calibro 12 che aveva dietro è partito un colpo che lo ha ferito a una mano. L'uomo, che ha subito tamponato la ferita con della neve fresca, ha poi allertato telefonicamente un compagno di caccia che lo ha accompagnato all’ospedale di Chieti. I medici gli hanno riscontrato una ferita alla mano sinistra con frattura scomposta delle dita e hanno disposto il trasferimento all’ospedale di Ancona.

Sul posto anche i carabinieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cacciatore scivola sul ghiaccio e parte un colpo di fucile: ferito a una mano

ChietiToday è in caricamento