C'è posta per te, in fiamme autobus partito dall'Abruzzo

Il pubblico era atteso alla registrazione del programma di Maria De Filippi negli studi Mediaset a Roma. Il mezzo in fiamme nel piazzale dell'autogrill durante una sosta

immagine di repertorio

Brutta avventura per il pubblico abruzzese di C'è posta per te, la popolare trasmissione di Maria De Filippi di Canale 5. Un pullman partito dall'Abruzzo ieri per assistere alla registrazione della nuova puntata del programma televisivo è andato in fiamme poco prima di giungere a destinazione, nei pressi di Tivoli. 

I passeggeri erano fermi all'autogrill quando il mezzo ha preso fuoco, probabilmente per via di un malfunzionamento.

Momenti concitati nell'area di servizio Colle Tasso dove sono arrivati i vigili del fuoco a spegnere l’incendio, mentre l’autista azionava l’estintore. Tanto spavento per i passeggeri del pullman di una nota agenzia viaggi di Avezzano, ma nessuno è rimasto ferito. Il mezzo è andato distrutto ed è stato portato via con un carro attrezzi scortato dalla polizia nei pressi del casello Roma-L'Aquila.

Le circa cinquanta persone che erano partite per Roma ieri sono state fatte salire su un autobus sostitutivo che le ha portate comunque a C’è posta per te.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità abruzzese: si è spenta la dottoressa Mariangela Bellisario

  • Un abruzzese nell'inferno di Wuahn in quarantena per il virus cinese

  • L'infermiere era costretto a mansioni da Oss: condannata l'azienda sanitaria

  • Coronavirus: la circolare del Ministero della Salute per non contrarre il virus cinese

  • In tribunale con gli screenshots delle conversazioni della moglie per provare il tradimento ma viene denunciato

  • Chiesa, cambia il 'Padre nostro', monsignor Forte: "Nuova versione sarà ufficiale dopo Pasqua"

Torna su
ChietiToday è in caricamento