Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Bus notturni da settembre: accordo tra Comune e locali

La riunione con i gestori. Il servizio dovrebbe partire a settembre, con il ritorno degli universitari in città, per restare attivo dal giovedì al sabato

Bus navetta notturni da settembre per collegare il colle e lo scalo in via sperimentale. La proposta dei gestori dei locali è stata accolta dall’amministrazione comunale ieri nel corso di una riunione nell’ufficio del sindaco con gli assessori Colantonio e Di Biase e i consiglieri Vitale e Micomonaco.

L’idea di avviare un eventuale collegamento a luglio con La Panoramica è stata rimodulata per attendere il ritorno degli universitari in città, ma il servizio si rivolgerà a tutti i cittadini e non solo a chi frequenta i locali notturni.

Alla riunione in Comune erano presenti i gestori dei locali del colle e dello scalo, dopo la protesta dei primi che, giovedì scorso, hanno chiuso per una sera contro la mancanza di collegamenti adeguati per chi vuole uscire la sera. Gli stessi avevano minacciato di chiudere anche durante la Settimana Mozartiana se non si fosse trovata una soluzione celere, iniziativa che avrebbe procurato non pochi disagi dal momento che proprio in zona Porta Pescara, dove si concentra gran parte della vita serale, quest’anno sarà allestito il salotto degustazioni.

Al momento dunque c’è una tregua, con la possibilità di attivare i collegamenti serali dal giovedì al sabato a partire da settembre, anche se molti gestori puntano al collegamento sette giorni su sette. Ma il Comune frena: se i bus resteranno vuoti, il collegamento salterà.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bus notturni da settembre: accordo tra Comune e locali

ChietiToday è in caricamento