rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Centro / Piazza Garibaldi

Quindicenne picchiato prima di andare a scuola: entra in classe col naso rotto

La vicenda ha tutta l'aria di essere l'ennesimo episodio di bullismo: la vittima precedentemente era stata derisa sul web. Si era incontrata con il compagno di studi per chiarire

Si erano incontrati per un chiarimento prima di entrare a scuola ma la discussione è degenerata in calci e pugni. Ad avere la peggio uno studente quindicenne del liceo Artistico, che ha riportato la rottura delle ossa nasali. A picchiarlo un coetaneo dell’Industriale con il quale a volte studiava insieme.

La vittima era stata precedentemente derisa dall’aggressore sui social. Ieri mattina i due adolescenti si erano incontrati in piazza Garibaldi per parlare quando sarebbe avvenuto il pestaggio, probabilmente davanti ad alcuni testimoni. E’ stata una professoressa, un volta entrato in classe, ad accorgersi che qualcosa non andava e ad allertare i genitori del 15enne ferito. Il ragazzo è stato subito accompagnato in ospedale dove ha avuto una prognosi di due settimane. Al momento non è ancora stata sporta denuncia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quindicenne picchiato prima di andare a scuola: entra in classe col naso rotto

ChietiToday è in caricamento