Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Bug nel sito del Comune, accessibili comandi riservati

Grazie a username e password già inseriti nella sezione di atti e delibere comunali, chiunque può visualizzare operazioni riservate e i più esperti potrebbero modificare i documenti

Un bug (letteralmente “baco”) potrebbe costare caro al sito del Comune di Chieti. Nella sezione in cui si possono consultare atti e delibere, infatti, c’è un difetto che rende la pagina web attaccabile anche dai pirati informatici meno esperti.

A segnalarlo nel gruppo “Chieti su Facebook” è un teatino, che scrive: “Chiunque può ricaricare le delibere online andando su una pagina accessibile a tutti con tanto di username e password già presenti nella form”.

In effetti la pagina non è protetta. Più concretamente, lo username e la password per accedere sono già inseriti e chiunque può entrare nell’area riservata. Una volta cliccato “vai”, sulla pagina appaiono informazioni che non dovrebbero essere visualizzate. In più i comandi sono accessibili al pubblico.

In sostanza è possibile fare operazioni a cui non si potrebbe accedere se non in possesso di un regolare account, ovvero di un username identificativo e di una password. E con le adeguate conoscenze informatiche basterebbe arrivare al database per modificare tutti gli atti e le delibere pubblicati.

Chieti Today ha segnalato il problema al Comune: il problema dovrebbe essere risolto entro breve. Un dipendente ci ha spiegato al telefono che attualmente del sito web si occupa una ditta di Campobasso che al momento lavora ricevendo i documenti che devono essere pubblicati direttamente da questi. La ditta molisana al momento non ha ancora ufficialmente cominciato a lavorare per il Comune. 

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bug nel sito del Comune, accessibili comandi riservati

ChietiToday è in caricamento