menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
via Salomone

via Salomone

Buche pericolose: ancora disastri lungo le strade

Sono bastati due giorni di pioggia per rimettere in crisi la viabilità cittadina

E’ di nuovo un disastro sulle vie della città. Tanto sul colle quanto allo scalo, la pioggia degli ultimi due giorni ha riproposto una situazione già compromessa. Dopo le ultime abbondantissime nevicate su strade come via Salomone, via Olivieri, viale Amendola, via Miglianico, via dei Vestini, via dei Frentani sono spuntati crateri nell'asfalto, avvallamenti e sono caduti rami che hanno messo a rischio l’incolumità di automobilisti e pedoni.

In alcune zone si è proceduto agli interventi di ripristino come in via Masci, dove domenica sono stati rimossi i rami pericolanti e in via Salomone. Ma da ieri, dopo un giorno e mezzo di pioggia abbondante, sul manto stradale sono rispuntate le buche ed è esplosa di nuovo la rabbia di residenti e automobilisti nei confronti dell’amministrazione comunale.

“Hanno fatto ricoprire le buche in maniera vergognosa - si lamenta un lettore che alla prima pioggia si sono riaperte tutte. Siamo stufi di pagare montagne di tasse e dover rimettere altri soldi anche per riparare gomme, ammortizzatori e quant'altro per le nostre auto. Purtroppo con la buca piena d'acqua è impossibile rendersi conto di quanto sia effettivamente profonda”.

Criticità continuano ad arrivare anche dalla zona industriale, in particolare da via Piaggio, vera e propria strada groviera. Da anni la strada è al centro di un braccio di ferro tra il Comune di Chieti e il consorzio industriale per la manutenzione, mentre l’ente continua a sborsare soldi per risarcire i danni alle auto.

VIDEO: I CONSIGLI DELLA MUNICIPALE

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento