Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Brecciarola, rapinò e sfilò la collana d'oro a un 70enne: condannato a tre anni

La vittima si trovava su un terreno di sua proprietà quando, assieme ad altri due complici, venne colpita con un pugno

Un 52enne originario di Castel di Sangro e residente a Montesilvano di nome Umberto Di Rocco è stato condannato dal tribunale di Chieti a tre anni di reclusione con l'accusa di rapina e lesioni personali ai danni di un 70enne, G.P.

I fatti a Brecciarola nell'agosto del 2017 quando, assieme ad altri due, già processati con il rito abbreviato, Di Rocco sfilò la collanina d’oro dal collo della vittima che in quel momento si trovava su un terreno di sua proprietà. La stessa venne colpita da un pugno e cadde a terra, riportando lesioni guaribili in sei giorni.

Ieri l'accusa è stata riqualificata in tentata rapina. Il pm aveva chiesto la condanna a quattro anni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brecciarola, rapinò e sfilò la collana d'oro a un 70enne: condannato a tre anni

ChietiToday è in caricamento