rotate-mobile
Cronaca Vasto

Colpita con una bottiglia in testa mentre guarda i fuochi d'artificio, 19enne in ospedale

L'episodio di violenza alla Marina di Vasto. Preso a pugni anche un amico intervenuto per difendere la ragazza

La serata di festa è finita in violenza, ieri (mercoledì 16 agosto), a Vasto. Una ragazza di 19 anni, mentre guardava i fuochi pirotecnici con gli amici, alla Marina, è stata colpita da una bottiglia. E un giovane intervenuto per soccorrerla, sarebbe stato preso a pugni dalle stesse persone. 

L'episodio, su cui ci sono ancora alcuni punti oscuri, è al vaglio dei carabinieri. Certo è che ora la giovane è ricoverata all'ospedale San Pio, il ragazzo è stato medico sul posto dagli operatori del 118.

Le indagini mirano ad accertare i rsponsabili della violenza. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpita con una bottiglia in testa mentre guarda i fuochi d'artificio, 19enne in ospedale

ChietiToday è in caricamento