Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca Francavilla al Mare

Francavilla, 80mila euro per bonifica e messa in sicurezza del fiume Alento

Si attendono i vari nulla osta per l'avvio delle operazioni, che consistono nella la rimozione di rifiuti urbani, tronchi divelti, depositi alluvionali, affinché sia possibile riaprire i varchi

Il Comune di Francavilla ottiene un finanziamento di 80mila euro per la bonifica e la messa in sicurezza del fiume Alento cosicché da scongiurare il rischio idraulico del corso d’acqua stesso.

Per completare l’iter amministrativo e dare finalmente il via libera ai lavori, il Genio Civile regionale ha inviato una nota urgente e prioritaria al Comando provinciale del Corpo forestale dello Stato, al Servizio per la gestione dei rifiuti, al Servizio per la tutela e valorizzazione del paesaggio della Giunta regionale d’Abruzzo e all’Assessorato provinciale all’Ambiente affinché vengano rilasciati i nulla osta necessari all’avvio delle operazioni.

“Si tratta di un risultato importantissimo per la nostra città – afferma il Sindaco, Antonio Luciani -.gli interventi prevedono la rimozione di rifiuti urbani, di piante e tronchi divelti, la messa in sicurezza dell’area golenale e la rimozione dei depositi alluvionali accumulati nel corso degli anni affinché sia possibile riaprire varchi e permettere così un normale e regolare deflusso delle acque fluviali verso la foce”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francavilla, 80mila euro per bonifica e messa in sicurezza del fiume Alento

ChietiToday è in caricamento