menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al via la bonifica dell'ex Fonderia Di Nicola a San Giovanni Teatino

Una volta completata la rimozione e messa in sicurezza di tutti i rifiuti, la ditta procederà allo smaltimento del cemento amianto

Al via l'intervento di bonifica dell'ex Fonderia Di Nicola a Sambuceto. La ditta incaricata Di Nizio Eugenio srl ha comunicato l'inizio dei lavori di rimozione rifiuti alla giunta comunale, al comando dei Carabinieri Forestali e all'Arta Abruzzo.  "E' il risultato di un constante lavoro dietro le quinte – commenta il sindaco Luciano Marinucci - Salute e ambiente sono fattori che non devono essere mai messi in discussione e come sindaco li ho garantiti con tutti gli strumenti che avevo e ho a disposizione”.

Lo scorso 1 settembre 2016, si legge nel comunicato della ditta, la Master Building ha commissionato alla Di Nizio Eugenio srl, la rimozione e lo smaltimento di rifiuti siti nello stabile ex Infiam srl (ex Fonderia De Nicola) e procedere, successivamente, alla rimozione della copertura in cemento amianto (eternit). Il 2 febbraio la Di Nizio ha conferito l’incarico per la rimozione di "rottame ferroso" alla Del Borrello Maria Domenica di Vasto, azienda specializzata nel taglio rimozione di rottami ferrosi e non e titolare delle necessarie autorizzazioni. 

Adesso la Di Nizio ha comunicato al Comune l'inizio di attività di "cernita e messa in sicurezza dei rifiuti rinvenuti al fine del trasporto e smaltimento". Le attività previste sono:  cernita per costituire porzioni omogenee in zona pavimentata e coperta, campionamenti per reputare il corretto CER (Catalogo Europeo dei Rifiuti, speciali pericolosi e non) per l'avvio a smaltimento, istituzione di un registro di carico e scarico rifiuti, etichettatura e trasporto, trasporto e smaltimento in Iimpianto.
 
Una volta completata la rimozione e messa in sicurezza di tutti i rifiuti, la ditta procederà allo smaltimento del cemento amianto secondo il piano di lavoro già predisposto e presentato alla Asl 2 Lanciano-Vasto-Chieti.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento