Cronaca

Bollette dell'acqua gonfiate, Febo: "Una manovra illegittima"

Anche il capogruppo di Chieti per Chieti non digerisce l'acconto 2012 dell'80%. "Una bella sorpresa solo per fare cassa in anticipo" dice

“Una manovra contabile per consentire all’amministrazione Di Primio di fare in anticipo cassa ed evitare, per il 2013, le conseguenze del mancato rispetto del Patto di stabilità e tutte le inevitabili ripercussioni politiche che potrebbero scaturirne”. Così Luigi Febo, capogruppo di Chieti per Chieti, stigmatizza le bollette gonfiate dell’acqua che continuano ad arrivare in casa dei teatini.

Un prelievo, secondo Febo, messo in atto in modo illegittimo. “Dalla lettura delle fatture – spiega - è infatti lecito dedurre che è stato effettuato un calcolo presunto o a forfait, in quanto mancano le voci riferite alla lettura del contatore e ai metri cubi consumati nonché le quote ad esse associate. Chiunque può facilmente riscontrare dalle bollette inviate, che il saldo 2011 è stato commisurato all’ultima lettura effettiva effettuata al 31 agosto 2012 ed è quindi logico dedurne che ogni cittadino di Chieti, con il saldo 2011, abbia già pagato anche il corrispettivo per il consumo di acqua relativo ai primi otto mesi del 2012. In conseguenza di ciò – aggiunge - non si comprende come al 31 ottobre 2012 – ossia, dopo solo due mesi dall’ultima lettura - quello stesso utente abbia già consumato l’80% del consumo misurato nell’anno e mezzo precedente”.

Più che l’acconto 2012, sembra che quello richiesto sia l’acconto 2013 calcolato in via presuntiva e su consumi non ancora effettivi.

“Questo modus operandi non è legittimo in relazione alla natura contrattuale del rapporto- ribatte Luigi Febo - La fornitura di acqua potabile ad uso domestico ha natura privatistica e il corrispondente credito del Comune non può essere commisurato attraverso criteri presuntivi ed arbitrari che prescindono dalla natura di corrispettivo del prezzo rapportato all’effettivo consumo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bollette dell'acqua gonfiate, Febo: "Una manovra illegittima"

ChietiToday è in caricamento