menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bocca di Valle, turista si rompe una caviglia durante un'escursione: soccorsa dal Cnsas

Una svedese di 59 anni recuperata dai tecnici del soccorso alpino e speleologico e trasportata all'ospedale SS. Annunziata di Chieti

I tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo sono stati impegnati, nel pomeriggio di oggi, in un’operazione di recupero di una 59enne svedese in località Bocca di Valle.

La donna, in seguito a un'incidente durante un'escursione, si è provocata una frattura scomposta della caviglia destra ed è stata recuperata dai tecnici del Cnsas con una barella portantina. Ad attenderla all’imbocco del sentiero un’ambulanza del 118 per trasportarla all'ospedale di Chieti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento