rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Blitz anticontraffazione, sequestrate borse e felpe "taroccate"

Operazione della Polizia Municipale di Chieti al mercato settimanale di via Amiterno, allo Scalo, dove un venditore abusivo stava commercializzando prodotti di false griffe. La soddisfazione del sindaco: "E non finisce qui"

Il sequestro di merce contraffatta – borse, felpe, portafogli e pantaloni con note griffe di alta moda – è il risultato di un ennesimo sopralluogo effettuato questa mattina agli agenti della Polizia Municipale di Chieti, coordinati dalla Comandante Donatella Di Giovanni, al mercato settimanale di via Amiterno, a Chieti Scalo, dove un venditore abusivo stava vendendo prodotti commerciali contraffatti. L’uomo, alla vista degli agenti, si è dato precipitosamente alla fuga abbandonando la merce che è stata recuperata e posta sotto sequestro.

«La lotta al contrasto dell’abusivismo commerciale volto alla tutela dei consumatori e l’attenzione alla legalità sono azioni imprescindibili – ha dichiarato il sindaco Umberto Di Primio – Le verifiche che la Polizia Municipale effettua periodicamente, anche dietro diretta segnalazione dei cittadini, andranno a intensificarsi nei prossimi giorni a maggiore tutela e sicurezza dei cittadini e degli stessi commercianti per prevenire atti di illegalità».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz anticontraffazione, sequestrate borse e felpe "taroccate"

ChietiToday è in caricamento