Cronaca

Bivio Brecciarola, il Piano Sicurezza Stradale: mai più svincoli pericolosi

L'intervento prevede la realizzazione di una rotatoria all'innesto con la via per Popoli, una sulla Piceno Aprutina e un'altra sulla ex SS.5. Colantonio: "Con 450.000 euro entro l'estate 2013 porteremo a compimento l'opera"

Sono partiti questa mattina i lavori per la realizzazione di una rotatoria a Brecciarola Bivio in corrispondenza dell’innesto della via per Popoli. L’intervento, presentato in loco dal sindaco Di Primio, dall’assessore al Traffico Ivo D’Agostino, dall’assessore ai Lavori Pubblici  Mario Colantonio e dai presidenti della 2ª e 8ª  Commissione Comunale, Gianni Di Labio e Diego Costantini, è il primo progetto rientrante nel “Piano Nazionale della Sicurezza stradale - PNSS – Azioni prioritarie”.

Esso include la realizzazione di altre due rotatorie, una lungo la S.S. 81 – Piceno Aprutina, in zona Foro Boario e un’altra lungo la ex S.S. 5, in località Brecciarola Golf.

La realizzazione complessiva di tre rotatorie avrà lo scopo di ridurre la velocità di ingresso e tempi di fermata da parte dei veicoli, migliorare la sicurezza delle intersezioni grazie alla eliminazione dei punti di conflitto, ridurre emissioni sonore, consumi ed emissioni in atmosfera di sostanze nocive, in conseguenza della riduzione della velocità dei veicoli e della eliminazione di brusche frenate. Migliorerà inoltre l’aspetto del tessuto urbano, semplificherà la segnaletica verticale, garantendo percorsi sicuri ai pedoni.

Il primo intervento in corrispondenza dell’innesto della via Per Popoli, zona soggetta ad intenso traffico veicolare e ad elevato rischio di incidentalità, costerà circa 150 mila euro al Comune di Chieti. Oltre alla rotatoria, verranno realizzati marciapiedi sui due lati della carreggiata accanto a dispositivi di sicurezza e segnalazione e a un nuovo sistema di illuminazione.

Il sindaco Di Primio assicura che la ditta affidataria dei lavori, l'Acquaviva di Isernia, riuscirà a realizzare il tutto in sessanta giorni. “E’ questa un’opera fondamentale per la risoluzione dei problemi di sicurezza di tutta l’ area  - ha spiegato - Proprio in questo tratto, infatti, sono avvenuti troppi incidenti mortali che ci hanno indotto anche a chiedere alla polizia stradale un sopralluogo per poter installare dei limitatori di velocità”.

L’intervento complessivo invece, costerà 450 mila euro: entro l'estate 2013 saranno pronte anche le altre due rotatorie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bivio Brecciarola, il Piano Sicurezza Stradale: mai più svincoli pericolosi

ChietiToday è in caricamento