rotate-mobile
Cronaca San Giovanni Teatino

Bimba di 8 anni scompare da casa degli zii a San Giovanni Teatino

Era stata affidata dal tribunale dei minori a una comunità dopo l'arresto dei genitori e trascorreva alcune ore in affido dai parenti

Era affidata alcuni giorni a settimana agli zii, dopo che il tribunale aveva sospeso la potestà genitoriale alla madre e al padre, arrestati lo scorso aprile, ma da ieri a San Giovanni Teatino sono sparite le tracce di una bimba di 8 anni. La polizia sta cercando la piccola, affidata dal tribunale dei minori dell’Aquila a una comunità.

La scomparsa è avvenuta durante uno degli affidi ai parenti, come riporta l'Agi, ed è stata segnalata alle forze dell'ordine.

Qualche settimana fa i genitori e il fratello della bambina erano stati arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In casa a San Giovanni Teatino erano state trovate armi e panetti di hashish, pare anche nella camera dove la bambina dormiva.

Al momento l'ipotesi più accreditata è che la minore sia in fuga con un parente.

Leggi le notizie di ChietiToday su Whatsapp


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba di 8 anni scompare da casa degli zii a San Giovanni Teatino

ChietiToday è in caricamento