menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bilancio positivo per il primo mercato della costa dei trabocchi a Fossacesia

La rassegna durata oltre un mese aveva l'obiettivo di far scoprire un territorio attraverso i suoi sapori, le sue colture, le tradizioni alimentari anche sotto l’aspetto enogastronomico. E già si pensa all'edizione 2019

I risultati della prima edizione del Mercato della Costa dei Trabocchi non solo sono buoni, ma entusiasmanti. La formula di puntare sui prodotti del nostro territorio è riuscita ad attirare turisti e villeggianti. Ed era l’obiettivo che ci eravamo prefissi.

Positivo il il bilancio che traccia il sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, a conclusione della rassegna che, dal 14 luglio al 26 agosto, ha animato il lungomare di Fossacesia. 

Risultati positivi sono stati evidenti sotto molti punti di vista dai quali ripartire per la prossima edizione. Il mercato è stata l’occasione per porre l'accento su cosa può offrire la nostra costa, far scoprire un territorio attraverso i suoi sapori, le sue colture, le tradizioni alimentari anche sotto l’aspetto enogastronomico. E il merito va riconosciuto ai produttori che hanno voluto aderire alla nostra iniziativa. 

Afferma il consigliere comunale di Fossacesia, Lorenzo Santomero, che detiene la delega alle Politiche per l'agricoltura, alla Città d'Identità (Città del Vino e Città dell’olio:

Non posso che essere soddisfatto soprattutto perché il successo riscosso ha visto premiato un lavoro organizzativo durato oltre un anno. Un’iniziativa che sono riuscito a portare avanti grazie al fattivo sostegno e incoraggiamento di molti produttori e del sindaco Di Giuseppantonio. Un ringraziamento particolare lo rivolgo a tutte le aziende del settore che hanno aderito e che hanno partecipato con lo spirito di promuovere e valorizzare alcune specialità del territorio.

E’ stata un’esperienza sperimentale, ma l’afflusso di turisti che abbiamo riscontrato ci ha fornito molte indicazioni per migliorarci. Siamo infatti già proiettati verso il Mercato della Costa dei Trabocchi 2019, con proposte che cercheremo di mettere in campo e che sono scaturite nel corso della riunione che la nostra Amministrazione ha avuto con gli espositori a conclusione di questa prima e soddisfacente edizione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento