rotate-mobile
Cronaca

Biblioteca provinciale De Meis, il Pd: "Tempi ancora lunghi e incerti"

Dopo l'interrogazione all'assessore all'Edilizia Donatello Di Prinzio, l'opposizione non si accontenta delle risposte e lancia accuse di immobilismo e incapacità al presidente Enrico Di Giuseppantonio

Il Pd provinciale continua a tenere alta l’attenzione sulle sorti della biblioteca De Meis. Dopo l’interrogazione urgente presentata in consiglio e dopo la risposta dell’assessore all’Edilizia Donatello Di Prinzio, l’opposizione torna alla carica.

“La risposta sul perché i lavori non abbiano avuto ancora inizio – scrivono in una nota il capogruppo Camillo D’Amico e Chiara Zappalorto - nonostante i continui proclami e soprattutto nonostante ci siano il progetto e le risorse finanziarie, è stata a dir poco insoddisfacente ed aleatoria e del tutto uguale a quella che un anno e mezzo fa diedero al consigliere Tommaso Coletti su questo tema”.

“Non riusciamo a capire – proseguono - il motivo di  tanto immobilismo, dato che attualmente ci sono disponibili 1 milione e 150 mila euro. Il progetto esecutivo è in via di ultimazione e seppur oneroso  il costo finale dell’intervento dovrebbe aggirarsi intorno ai 5 milioni e 800 mila euro che si spera venga finanziato con i fondi Fas”.

E non mancano le accuse a Enrico Di Giuseppantonio: “Attendiamo a questo comunicato la risposta solita del presidente, che ci dirà che il Pd fa demagogia, che fa finta di non conoscere la situazione finanziaria dell’ente, ma la verità è che questa amministrazione è incapace di costruire qualsiasi prospettiva per il nostro territorio e  che la filiera istituzionale tanto decantata dal centrodestra evidentemente non funziona né per  Chieti né per la sua provincia”.
 
“Attendiamo ancora di sapere cosa accadrà alla biblioteca De Meis – concludono - nel frattempo il Pd continuerà a tenere alta l’attenzione su un pezzo importante della storia e della cultura del nostro capoluogo”.

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biblioteca provinciale De Meis, il Pd: "Tempi ancora lunghi e incerti"

ChietiToday è in caricamento