Cronaca

Beni culturali accessibili, l'esperienza di Simona Petaccia a Verucchio

Stavolta la giornalista teatina e presidente della onlus Diritti Diretti relatrice al Museo Civico Archeologico in provincia di Rimini

"Beni Culturali accessibili: Perché comunicare il pensiero positivo?". È il titolo dell'intervento che il prossimo 2 aprile Simona Petaccia, giornalista e presidente della onlus Diritti Diretti, terrà durante la presentazione del progetto "Un passaggio nella storia" organizzato dal Museo Civico Archeologico di Verucchio (Rn).

"Sono particolarmente felice di partecipare a questo evento - ha dichiarato Simona Petaccia – perché è indirettamente un successo delle nostre attività formative, dal momento che la direttrice del museo è stata una nostra allieva da settembre 2013 a marzo 2014.

Durante quel periodo, infatti, Diritti Diretti ha svolto una serie di seminari sull'accessibilità universale mirati a formare professionisti capaci di rendere la visita ai luoghi della cultura un evento piacevole per tutti. Ora, a distanza di due anni, raccogliamo un frutto nato grazie ai nostri insegnamenti e alla passione con la quale Elena Rodriguez li ha recepiti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beni culturali accessibili, l'esperienza di Simona Petaccia a Verucchio

ChietiToday è in caricamento