menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Belvedere Ramelli e biblioteca regionale inagibili: scatta il presidio

Sabato l'occupazione simbolica dei ragazzi di CasaPound: belvedere e complesso bibliotecario sono fuori uso dall'ondata di maltempo dello scorso gennaio

 E' ancora transennato il Belvedere Ramelli, inagibile come l'adiacente complesso bibliotecario alla villa comunale di Chieti dalla forte nevicata dello scorso gennaio. Dopo svariati appelli e sollecitazioni CasaPound Italia domani (16 settembre) sarà in presidio nella piazza del Belvedere.

"Vogliamo portare l'attenzione, ancora una volta, sui dati oggettivi di un'amministrazione comunale che temporeggia senza fare assolutamente nulla di concreto per risolvere i problemi strutturali di parti vitali e pulsanti della Città, affossando sempre più Chieti ed i suoi cittadini - spiega Vincenzo Artese, portavoce politico di CasaPound Italia per la città di Chieti - È intollerabile che in tutta Chieti alta gli studenti non abbiano un posto dove poter studiare tranquillamente o consultare libri che non hanno la possibilità di acquistare; è ancora più assurdo che un luogo di ritrovo e di gioco per i nostri bambini, caro a tutti, come il Belvedere Ramelli venga abbandonato da mesi senza che venga attuata nessuna misura di riqualificazione".

Una biblioteca a Chieti? Missione impossibile

L'attacco è anche alla giunta regionale "che con il declassamento dell'ospedale, il totale abbandono delle strutture culturali e sociali si mostra apertamente ostile alla città: è ora che chi di dovere si assuma le proprie responsabilità e se ne vada il prima possibile da Chieti. Ricordando - conclude Artese - il forte valore simbolico che ha per noi questo luogo dedicato alla memoria di un ragazzo che apparteneva al nostro mondo, faremo di tutto per risvegliare non solo un'amministrazione che versa in stato comatoso da lunghissimo tempo, ma anche una cittadinanza fin troppo abituata a chinare il capo anziché pretendere ciò che le spetta di diritto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento