Cronaca

Abbattimento barriere architettoniche, bando in scadenza ma a Chieti non viene pubblicizzato

Un bando della Regione da 2 milioni che finanzia l'abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici privati e pubblici. Il consigliere El Zohbi punta il dito: "Chi avrebbe il dovere di farlo non informa per tempo i cittadini". A luglio isono arrivati i finanziamenti regionali per le famiglie che avevano fatto domanda nel 2008

La Regione Abruzzo ha approvato un bando che finanzia l’abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici privati e pubblici. Sono stati stanziati un milione di euro da destinare ai privati e un milione agli edifici pubblici. Il bando scade tra meno di due mesi ma sembra che a Chieti non si sappia ancora nulla.

“Come già avvenuto nel recente passato con la scadenza dei termini per l’accesso al Fondo Nazionale per il sostegno al canone di locazione privato, adesso si pone lo stesso problema: il rischio di scadenza dei termini perché chi avrebbe il dovere di farlo non informa per tempo i cittadini” a parlare è il capogruppo dell’Idv, consigliere Bassam El Zohbi riferendosi all’amministrazione comunale teatina

“Anziché spendere soldi pubblici per far affiggere manifesti 6X3 proclamando di aver abbattuto le tasse  e usare il portale istituzionale per pubblicizzare dette corbellerie – aggiunge -  invito l’amministrazione e in primis l’assessore Marrocco e il suo ufficio a informare i cittadini su bandi e finanziamenti rivolti ad attenuare i disagi patiti dalle fasce più deboli in un momento di crisi come quello che stiamo vivendo”.

L’invito è a contattare tutte le famiglie che hanno fatto domanda dal 2008 a oggi per prendere visione del bando e capire se le loro domande necessitano di integrazioni o meno.

Nel mese di luglio invece, sono arrivati i finanziamenti regionali per le famiglie che hanno presentato domanda per l’abbattimento delle barriere architettoniche nel 2008. “Sono circa 10 mila euro – dice El Zohbi - che giacciono da mesi presso l’Ufficio Ragioneria. Pertanto, invito l’Ufficio a preparare gli atti necessari per la liquidazione di dette somme agli aventi diritto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbattimento barriere architettoniche, bando in scadenza ma a Chieti non viene pubblicizzato

ChietiToday è in caricamento