Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Assembramenti (e aperitivi) in un bar aperto nonostante la zona rossa: sospesa attività a Francavilla

I carabinieri di Francavilla al Mare hanno sospeso un'attività sulla strada statale 16. Igiovani proprietari del bar erano già stati sanzionati

Erano tranquillamente al bar a consumare un aperitivo ma alla vista dei carabinieri c'è stata una fuga generale. L'episodio è accaduto ieri a Francavilla al Mare in un bar sulla strada statale 16, nonostante la zona rossa.

I carabinieri, appena giunti sul posto hanno notato un vero e proprio assembramento, polverizzatosi nel nulla non appena individuati dai presenti. Le tracce dell’aperitivo condiviso però rimanevano a documentare quanto necessario per procedere alla chiusura del locale.

Sui tavoli: bottiglie di birre, uno spumante e stuzzichini vari. Attività sospesa per cinque giorni "con l'auspicio - si legge in una nota dei carabinieri - che questa volta venga compreso dalle giovani titolari l’importanza di rispettare le norme anti Covid di respiro nazionale e regionale via via emanate".

L’attività, infatti, era stata già sanzionata dalle forze di polizia in altre circostanze.

"Si spera - prosegue la nota - che in futuro venga compresa la gravità dell’emergenza sanitaria ma soprattutto, che le persone continuino a comprendere che il rispetto delle norme avvenga per intimo convincimento e non per imposizione".  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assembramenti (e aperitivi) in un bar aperto nonostante la zona rossa: sospesa attività a Francavilla

ChietiToday è in caricamento