Fratellini ustionati con l'acqua bollente: trasferiti al policlinico Gemelli

Incidente domestico a San Salvo: i due bambini hanno riportato ustioni agli arti inferiori

immagine di repertorio

Due fratellini sono stati ricoverati al policlinico Gemelli di Roma dopo essere rimasti ustionati a contatto con l’acqua bollente in casa. L’incidente domestico si è verificato  due sere fa in un’abitazione di San Salvo. Secondo quanto ricostruito i bambini, mentre in casa si preparava la cena, sono venuti a contatto con una pentola di acqua bollente riportando ustioni alle gambe.

Soccorsi in ambulanza, i piccoli sono stati dapprima trasportati al policlinico di Chieti per poi essere trasferiti nel reparto specializzato nell’ospedale della Capitale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due fratellini non sono in pericolo di vita. A quanto si apprende, le loro condizioni sono in miglioramento. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • Coronavirus: altri 37 nuovi positivi, 11 nel Chietino

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Coronavirus: oggi in Abruzzo 11 nuovi casi, 3 persone in terapia intensiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento