Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

"I bambini stanno bene, entro oggi le dimissioni ma continua l'assistenza psicologica"

Lo ha confermato il direttore del reparto di Pediatria dell'ospedale di Pescara, Giuliano Lombardi

Stanno bene i quattro bambini estratti vivi dalle macerie dell’hotel Rigopiano ed entro oggi saranno dimessi dall’ospedale di Pescara. E’ quanto confermano dal reparto di Pediatria del Santo Spirito dove i piccoli sono ricoverati da venerdì. Sono stati effettuati vari esami di controllo che sono risultati normali, ma sono le condizioni emotive a essere diverse perché c’è chi è assistito da entrambi i genitori e chi è affidato alle cure dei parenti e aspetta di rivedere mamma e papà. Per questo l’ospedale sta predisponendo un prosieguo dell’assistenza psicologica.

“Per bambini che sono con mamma e papà è stata ricostruita una situazione di serenità, per quanto di serenità si possa parlare, comunque c’è una situazione ovattata al momento. Gli altri due bambini (Edoardo e Samuel ndr), sono con dei parenti che si alternano nell’assistenza e che stanno dando tantissimo – ha spiegato il direttore dell’Uoc di Pediatria Medica Giuliano Lombardi ad Agorà - tutti stiamo cercando di dare tanto.

 In questo momento c’è un team di psicologi che si è adoperato nell’avvicinarli e sostenerli in questo percorso, ma questo è un momento in cui è fondamentale la presenza di figure familiari che stiano vicino ai bambini e che diano loro quella sicurezza che purtroppo in questo momento è molto vacillante anche se non sanno quanto è accaduto. Questi bambini non hanno le stesse certezze che hanno agli altri bambini”.

In queste ore all’ospedale di Pescara si stanno elaborando le modalità di assistenza dei piccoli che a breve lasceranno il reparto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"I bambini stanno bene, entro oggi le dimissioni ma continua l'assistenza psicologica"

ChietiToday è in caricamento