Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca San Giovanni Teatino

Bambine aggredite in strada a Sambuceto: denunciato un ragazzo

Pugno in testa e molestie in strada a San Giovanni Teatino per due ragazzine di 11 e 13 anni, che hanno raccontato tutto ai genitori. Il responsabile già in cura presso una struttura locale

Hanno 11 e 13 anni le due ragazzine aggredite martedì scorso in via Ciafarda a San Giovanni Teatino. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, che hanno individuato l'aggressore in 48 ore, le due si trovavano nella zona degli impianti sportivi quando sono state avvicinate da un giovane con problemi neurologici, già in cura presso una struttura locale.

Questi avrebbe iniziato a molestare entrambe con proposte oscene fino a prendere una di loro per un braccio. La giovane ha reagito per divincolarsi ma si è beccata un pugno in testa. Fortunatamente, le due malcapitate sono riuscite a fuggire rifugiandosi in un'abitazione nei pressi della zona.

Hanno avvertito i genitori che hanno deciso di presentare una denuncia. Così, in poco tempo, grazie alla ricostruzione delle due amiche e alle telecamere di videosorveglianza, i militari sono riusciti ad individuare il giovane, che è stato denunciato. Ora nei suoi confronti potrebbe scattare una misura cautelare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambine aggredite in strada a Sambuceto: denunciato un ragazzo

ChietiToday è in caricamento