rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca Vasto

Bambina morta a Capodanno: presentato un esposto in procura

Pamela Battaglia aveva avuto la febbre alta, poi il drammatico epilogo dopo il trasferimento all'ospedale di Vasto. La famiglia vuole maggiore chiarezza sulle cause del decesso

Il papà di Pamela Battaglia, la bambina di Vasto deceduta improvvisamente nel giorno di Capodanno, ha presentato in procura una denuncia contro ignoti per fare chiarezza sulle cause del decesso della figlia.

I familiari di Pamela, assistiti dai legali Raffaele Giacomucci e Antonella De Toma, vogliono capire cosa abbia portato al decesso della bambina di soli 8 anni che a quanto pare non soffriva di alcuna patologia.

La piccola Pamela è deceduta nella mattinata di domenica 1 gennaio in seguito a un arresto cardiocircolatorio. Nei giorni precedenti aveva avuto l'influenza, ma nulla lasciava presagire un epilogo così tragico. Quel giorno la bambina si era senita male ed era stata subito soccorsa dai sanitari del 118 e trasportata all'ospedale San Pio da Pietrelcina ma vano si è rivelato ogni tentativo di rianimazione. 

Adesso sarà la magistratura a valutare come procedere in seguito all’esposto.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambina morta a Capodanno: presentato un esposto in procura

ChietiToday è in caricamento