Ball: oggi termina la produzione, lo stabilimento chiude a fine dicembre

L'azienda ha confermato l'intenzione di chiudere lo stabilimento di San Martino sulla Marrucina. Alle 12 è terminata la produzione

Stop alla produzione alla Ball di San Martino sulla Marrucina. Alle 12 la Ball Corporation ha cessato la produzione di lattine nello stabilimento, ribadendo quindi l'intenzione già comunicata di chiudere a dicembre 2018.

"Questo - precisa l'azienda in una nota ufficiale - non avrà alcuna ripercussione sulla negoziazione in corso con le rappresentanze sindacali che procederanno normalmente. Ball riconferma il proprio impegno a portare a termine la chiusura dello stabilimento in modo responsabile e socialmente accettabile, e a supportare i dipendenti attraverso varie misure. Il motivo che ha portato alla decisione di interrompere la produzione - spiega ancora la Ball - si basa su ragioni di efficienza, qualità e sicurezza: Ball ha degli standard produttivi da rispettare e l'obbligo di garantire la sicurezza dei propri dipendenti così come la qualità delle lattine che fornisce ai propri clienti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante tutto il periodo di blocco della produzione e di mancata prestazione lavorativa, l'azienda ha assicurato che i dipendenti continueranno a percepire il normale trattamento retributivo.

Video: Lavoratori Ball in Prefettura

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • Impiegata positiva al Covid-19, chiude ufficio postale di Francavilla al Mare

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

Torna su
ChietiToday è in caricamento