Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Atessa

Badante ruba gioielli d'oro e denaro ma viene incastrata dalla telecamera nascosta in salotto

Vittima di una badante di 38 anni è stata una giovane disabile di 25 anni la quale, accortasi dell’ammanco del valore di circa 500 euro ha sporto denuncia. I carabinieri hanno installato nel salotto di casa una telecamera nascosta

Sottrae denaro e oggetti in oro alla disabile che accudiva ma viene scoperta dai carabinieri e denunciata con l’accusa di furto aggravato. L’episodio è avvenuto in un piccolo centro dell’atessano.

Vittima di una badante di 38 anni, originaria della provincia di Salerno, è stata una giovane disabile di 25 anni la quale, accortasi dell’ammanco del valore di circa 500 euro ha sporto denuncia.

I carabinieri, in accordo con la proprietaria dell’abitazione, hanno installato nel salotto di casa una telecamera nascosta facendola passare come un rilevatore di fumo. La videocamera, puntata sul mobile dove la giovane proprietaria di casa custodiva il denaro e  i gioielli d’oro, per diversi giorni ha filmato tutto ciò che accadeva nella stanza incastrando la badante, mentre le banconote rubate erano state precedente mente fotocopiate. Queste ultime sono state ritrovate  a poca distanza dall’abitazione della 25enne.

Per la badante campana è scattata ieri una denuncia in stato di libertà con l’accusa di furto aggravato.

     

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Badante ruba gioielli d'oro e denaro ma viene incastrata dalla telecamera nascosta in salotto

ChietiToday è in caricamento