menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
un incidente nei pressi della galleria Le Piane (immagine di archivio)

un incidente nei pressi della galleria Le Piane (immagine di archivio)

Nelle gallerie di Francavilla arriva lo scout speed contro l'eccessiva velocità

Il Comune corre ai ripari. Lo strumento sarà posizionato anche sulla Variante SS 714, dove troppo spesso gli automobilisti superano il limite di velocità

Parte domani, martedì 29 gennaio, lo Scout Speed sulle strade più trafficate di Francavilla al mare.

Il nuovo servizio di controllo elettronico  è stato predisposto dal Comune in seguito alle ripetute segnalazioni dei cittadini e per evitare gli incidenti sulla Variante SS 714 e all'interno delle gallerie Le Piane e San Silvestro. Troppo spesso qui gli automobilisti superano notevolmente il limite di velocità.

Lungo l'arteria, ai bordi della carreggiata, la segnaletica verticale fornisce indicazioni agli utenti in merito alla velocità da tenere e sui controlli elettronici.

Scout Speed a Francavilla

Il sistema di controllo dinamico della velocità consiste in una apparecchiatura automontata su un veicolo della polizia locale con la barra luminosa accesa: anche in movimento, permette di accertare in tempo reale le violazioni particolarmente significative nell'ambito della sicurezza stradale, quali la circolazione di veicoli sprovvisti di assicurazione o privi della revisione in tutti i sensi di marcia. Il sistema, grazie ad un sistema laser a infrarossi, riesce a rilevare la velocità anche durante la notte. Se un veicolo commette l’infrazione superando il limite di velocità rileva la violazione al CDS e non vi è lobbligo da parte delle forze dell’ordine di contestare immediatamente.

"Gli incidenti mortali nella maggior parte dei casi sono stati determinati da un eccesso di velocità" ricorda l'amministrazione checorre ai ripari con l’ausilio di strumenti tecnologicamente avanzati. "E' una priorità - aggiunge - ed un obbligo principalmente morale tutelare la pubblica incolumità e la sicurezza su strada. E' obbligatorio per le istituzioni avviare ogni iniziativa utile che possa garantirci in tal senso. Questo anche per venire incontro alle numerose segnalazioni che non possono rimanere inascoltate".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento