rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Ripa Teatina

Autovelox in provincia: Codici comunica le date e gli orari di giugno

I controlli sulla Fondo Valle, nei comuni di Miglianico, Villamagna, Ripa Teatina. L'associazione: "Abbiamo interessato anche la Polizia Stradale per farci comunicare i dati in possesso per gli altri Comuni"

L' associazione Codici "Centro per i diritti del cittadino", accogliendo le istanze dei numerosi utenti della strada che si sentono "vessati" dai numerosi autovelox disseminati lungo le strade della provincia, è riuscita ad avere dalla Prefettura le date e gli orari dei controlli in alcuni Comuni del chietino per il mese di giugno. 

Controlli del mese di giugno a mezzo autovelox:

Comune di Ripa Teatina:  

MARTEDÌ' 10/06/2014 MATTINA S.p. 221 ex S.S. 649 Fondo Valle Alento;

SABATO 14/06/2014 MATTINA S.P. N.16 RIPA TEATINA -TOLLO;

MERCOLEDÌ 18/06/2014 MATTINA S. P. 221 ex S.S.  649- Fondo Valle Alento;

MERCOLEDÌ 24/06/2014 MATTINA S.P. N.16 RIPA TEATINA -TOLLO;

SABATO 28/06/2014 MATTINA S. P. 221 ex S.S.  649- Fondo Valle Alento.

Comune di Casacanditella:

11/06/2014 ore 7.30/ 13.30 Km. 19+700;

15/06/2014 ore 7.30/ 13.30 Km. 19+700;

18/06/2014 ore 7.30/ 13.30 Km. 19+700;

22/06/2014 ore 7.30/ 13.30 Km. 19+700;

25/06/2014 ore 7.30/ 13.30 Km. 19+700.

Comune di Miglianico:

12/06/2014 ore 9.00/14.00 SP. 33 C/DA CERRETO;

19/06/2014 ore 9.00/14.00 SP. 35 PI. S. PANTALEONE;  

27/06/2014 ore 9.00/14.00 Km. S.P. 33 C/DA CERRETO;

30/06/2014 ore 15.00/20.00 S.P. 214 VAL DI SANGRO.

Comune di  Villamagna:

07/06/2014 ore 9.30/14.30;

10/06/2014 ore 15.00/19.00;

12/06/2014 ore 9.30/14.30;

17/06/2014 ore 15.00/19.00;

20/06/2014 ore 9.30/14.30;

24/06/2014 ore 15.00/19.00;

27/06/2014 ore 9.30/14.30.

"Si tratta purtroppo di pochi comuni - commentano da Codici - in quanto ci è stato riferito che non tutti effettuerebbero  dette comunicazioni. Abbiamo perciò interessato anche la locale Sezione di Polizia Stradale affinché voglia comunicarci, a sua volta, i dati in possesso per i rimanenti Comuni.

Il tutto allo scopo di prevenzione del tasso di incidentalità e di trasparenza dell'attività amministrativa, di cui questa associazione costituisce un baluardo di riferimento. Nel frattempo, auspichiamo che le autorità competenti  diano direttive chiare ai Comuni affinché i predetti strumenti di rilevazione a distanza della velocità siano visti come strumenti di tutela della sicurezza del cittadino e non mezzi per far cassa".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autovelox in provincia: Codici comunica le date e gli orari di giugno

ChietiToday è in caricamento