menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
il dispositivo lungo la Tiburtina

il dispositivo lungo la Tiburtina

A Brecciarola entra in funzione l'autovelox di ultima generazione

Dal 9 dicembre sarà attivo in modalità continua, controllando tutti i veicoli che transitano in direzione Manoppello-Chieti

Un telecamera di ultima generazione che, attraverso spire ad induzione magnetica collocate sotto il manto stradale, sarà in grado di rilevare la velocità dei veicoli ed accertare le violazioni dei limiti imposti. Così l’assessore al Traffico e alla Viabilità, Mario Colantonio, annuncia il completamento dell’installazione di un nuovo autovelox sulla Statale. 5 “Tiburtina Valeria”, in località Brecciarola.

Il dispositivo, installato di concerto con il Comando della Polizia Municipale di Chieti, entrerà in funzione venerdì 9 dicembre. “L’apparecchiatura in questione – spiega  Colantonio - è autorizzata da un decreto del Prefetto di Chieti (prot. n. 3946/2012) che consente, nel tratto stradale specifico Tiburtina Valeria l’installazione dei suddetti sistemi di rilevamento senza la necessità del fermo del veicolo e senza l’obbligo di contestazione immediata”. 

L’autovelox sarà attivo in modalità continua nell’arco delle 24 ore, controllando tutti i veicoli che transitano in direzione Manoppello-Chieti, tratto molto trafficato, spesso teatro di incidenti stradali. “L’intento dell’amministrazione Di Primio – conclude l’assessore - è quello di incrementare la sicurezza stradale prevenendo i comportamenti scorretti di cui spesso sono protagonisti gli automobilisti che non rispettano i limiti di velocità e tale sistema sarà senza dubbio un costante deterrente”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento