Cronaca

La Regione consegna due attestati di merito ai dermopigmentisti Toni Belfatto ed Ennio Orsini

Riconoscimento per i due giovani professionisti dell'estetica: da anni sono impegnati nella sperimentazione e nella ricerca in materia di tricopigmentazione

E’ giunto ieri mattina, nel corso di un convegno professionale sulla dermopigmentazione a Pescara, il riconoscimento della Regione Abruzzo per i due giovani professionisti abruzzesi Toni Belfatto ed Ennio Orsini, dermopigmentisti sperimentali. I due da anni sono impegnati nella sperimentazione e nella ricerca in materia di tricopigmentazione, specializzazione brevettata dai due colleghi, consistente in un tatuaggio paramedicale che ha lo scopo di nascondere gli inestetismi provocati da calvizie o da cicatrici di ogni genere.

A loro il consigliere Emilio Nasuti ha rilasciato due attestati di merito “Per i risultati ottenuti nella sperimentazione e ricerca in materia di tricopigmentazione elevando il nome e il prestigio dell’intero Abruzzo nel mondo”.

L’impegno nel settore della medicina estetica dei due dermopigmentisti si traduce nella fondazione, ad agosto 2013, dell’AIDER, associazione italiana dermopigmentazione che conta già più di 500 soci e che ha come principali finalità quelle di rendere mutuabili quei trattamenti richiesti e praticati per l’insorgere non di un vizio estetico ma di una vera e propria  patologia quali alopecia universale e areata, vitiligine e tante altre, di ottenere la copertura assicurativa per i danni subiti dai clienti che si rivolgono a operatori del settore  che non posseggono  il know how completo sull’utilizzo della tecnica e di proporre iniziative legislative che colmino il vuoto normativo e di conseguenza facciano chiarezza su un mondo ancora offuscato

Nei prossimi quattro mesi i due leader dell’estetica voleranno in Germania, a Rio de Janeiro, a Dubai e in Inghilterra che li accoglieranno in occasione di notevoli convegni di medicina estetica.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione consegna due attestati di merito ai dermopigmentisti Toni Belfatto ed Ennio Orsini

ChietiToday è in caricamento