rotate-mobile
Cronaca Centro / Piazza Oberdan

Atessa, 60enne ubriaco arrestato in piazza Oberdan

Con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato, un 60enne, ieri sera, è stato arrestato dai Carabinieri atessani. Aveva minacciato e tentato di aggredire alcuni passanti e un tassista

Con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato, un 60enne, ieri sera, è stato arrestato dai Carabinieri di Atessa.

Gli uomini dell’Arma, intervenuti dopo le chiamate effettuate da alcuni cittadini al 112, hanno dovuto faticare non poco prima di avere la meglio sull’uomo che, in evidente stato di ebbrezza, ha opposto resistenza per sottrarsi all’identificazione.

L'ubriaco, poco prima dell’arrivo dei militari, senza alcun apparente motivo aveva minacciato e tentato di aggredire alcuni passanti e un tassista che si trovavano in Piazza Oberdan.

All’arrivo dei Carabinieri, il 60enne si è scagliato contro la loro auto danneggiandola lievemente e poi ha tentato in tutti i modi di non farsi identificare.

Bloccato al termine di un animato parapiglia, è stato portato in ospedale, dove è stato temporaneamente ricoverato per essere sottoposto a una terapia farmacologica.

Stamane l’anziano è stato processato con rito direttissimo e il suo arresto è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atessa, 60enne ubriaco arrestato in piazza Oberdan

ChietiToday è in caricamento