menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atessa, Forza Nuova minaccia: "Il centro d'accoglienza potrebbe diventare campo di battaglia"

Il movimento ha esposto uno striscione contro i rifugiati di fronte alla struttura di via Matteotti, dove sono stati destinati una cinquantina di migranti

Forza Nuova espone uno striscione contro i rifugiati proprio di fronte al centro di accoglienza nell'ex hotel Il Mulino, ad Atessa, in via Matteotti. "Refugees not welcome. Tutto ai terremotati", si legge nel manifesto, incollato su un muro, con i tipici caratteri delle locandine firmate Forza Nuova. E addirittura i militanti minacciano che la struttura, dove sono destinati una cinquantina di migranti, "potrebbe diventare, nei prossimi giorni, campo di battaglia e simbolo di resistenza nazionale"

"Questo flash mob infine - spiega Roberto Fiore, segretario nazionale di Forza Nuova - oltre ad essere un'accusa alle scelte ideologiche e avulse dalla realtà dei nostri politici, vuole essere un segno di speranza per gli italiani dimenticati: c'è ancora chi è disposto a battersi per loro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in Abruzzo 502 nuovi positivi e 10 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento