Atessa, donna trovata morta nel bagno di casa in una pozza di sangue

A dare l’allarme è stato un conoscente che era andato a trovarla. Si esclude l'omicidio

Una donna di 45 anni di Atessa, M.D.C, è stata senza vita, con l’arteria femorale recisa, nella stanza da bagno della sua abitazione di via della Vittoria, nel centro storico cittadino.

La scoperta è avvenuta ieri intorno alle 17,40. A dare l’allarme è stato un conoscente che era andato a trovarla. Sul posto l’intervento degli uomini del 118 hanno solo potuto constatare il decesso della donna.

Le indagini sono state avviate dai carabinieri: dopo una prima ricostruzione è stato escluso che possa trattarsi di un omicidio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Megalò arriva il colosso irlandese Primark

  • VIDEO-In Italia per girare lo spot della pasta De Cecco, multato per assembramenti l'attore Can Yaman

  • L'Abruzzo torna in zona arancione da domenica

  • Esce dal negozio con le scarpe nuove ai piedi, dopo aver messo le vecchie nella scatola: denunciato

  • Focolaio dopo l'uccisione del maiale: a Pizzoferrato salgono a 71 i positivi

  • Allerta meteo della Protezione civile: nevicate fino a quote collinari

Torna su
ChietiToday è in caricamento