Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Atessa

Atessa, arrestato imprenditore edile: spacciava eroina in centro

I carabinieri hanno atteso che dalla sua abitazione uscissero due giovani che si erano incontrati con lui per consumare lo stupefacente. L'uomo, 34 anni, era stato già arrestato a gennaio

Un imprenditore edile di 34 anni di Atessa è stato arrestato la scorsa notte dai carabinieri del NOR dopo essere stato trovato in possesso di 8 grammi di eroina.

Gli uomini dell’arma lo hanno fermato nella zona di Santa Croce, nei pressi di un’abitazione in fase di ristrutturazione di sua proprietà dove, poco prima, aveva incontrato due tossicodipendenti. Il 34enne era già stato tratto in arresto lo scorso gennaio quando gli uomini dell’Arma lo avevano fermato a bordo della sua Alfa 156 e trovato in possesso di 30 grammi di eroina. In quella circostanza l’uomo, che faceva ritorno da Pescara, aveva anche provato a disfarsi dello stupefacente gettandolo dal finestrino dell’auto ma la droga era stata subito recuperata dai militari. A portare i carabinieri sulle tracce dell’imprenditore è stato il via vai di tossicodipendenti notato negli ultimi tempi nel centro abitato. I carabinieri, avvalendosi anche delle numerose segnalazioni pervenute da parte dei cittadini, sono riusciti ad individuare l’abitazione ubicata nella zona storica di Atessa dove gli abituali utilizzatori di sostanze stupefacenti si davano appuntamento per acquistare e consumare droga. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria il 34enne arrestato è stato associato alla casa circondariale di Lanciano.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atessa, arrestato imprenditore edile: spacciava eroina in centro

ChietiToday è in caricamento