Cronaca

Del Prete (Apl) all'Atam: "Teatro inaccessibile: prezzi troppo alti"

Ieri sera a Vasto è andato in scena lo spettacolo "Se ci amiamo non ci estinguiamo", il costo del biglietto per entrare al Rossetti era di 25 euro. Il capogruppo di Alleanza per l'Italia polemizza con l'Atam che così facendo limita la visione a un pubblico di nicchia

Ieri sera al teatro Rossetti di Vasto è andato in scena lo spettacolo "Se ci amiamo non ci estinguiamo", con Nando Paone, l’attore che nell’ultimo film campione d’incasso al botteghino “Benvenuti al Nord” dice ai suoi colleghi delle Poste giunti a Milano “Non disperdetevi...”,  e Adele Pandolfi.

In molti avrebbero voluto assistere allo spettacolo ma non hanno potuto perchè il costo del biglietto era di 25 euro. Il capogruppo di Alleanza per l'Italia in consiglio comunale a Vasto, Nicola Del Prete, critica la politica dei prezzi dell'Atam.

“Peccato davvero - scrive in una nota - per la politica dei prezzi dell’Atam (di cui è responsabile a Vasto Carla Finarelli), che nonostante prenda contributi da Stato, Regione, e spesso da Province e Comuni, propone un biglietto d’ingresso a 25 euro, limitando la visione ad un pubblico di nicchia. Non si promuove così l’arte. Ci chiediamo: ma è indispensabile continuare a tenere in piedi un ente che, per la sua sopravvivenza, deve garantire prima di tutto se stesso? L’associazione teatrale abruzzese e molisana nasceva dal “bisogno delle istituzioni e dei gruppi teatrali di cercare un nuovo pubblico più popolare nei quartieri, nelle scuole, nelle fabbriche, lontano dai luoghi in cui si consumavano i riti culturali delle platee colte ed eleganti”: è scritto così nella storia dell’Atam. Questo nel 1975. Oggi, purtroppo, questi scopi sono stati sovvertiti dalla politica dei prezzi che distrugge ogni tentativo di avvicinare quelle categorie all’arte. In un momento di ristrettezze economiche – conclude Nicola Del Prete - fare a meno dell’Atam non ci farebbe piangere più di tanto".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Del Prete (Apl) all'Atam: "Teatro inaccessibile: prezzi troppo alti"

ChietiToday è in caricamento