Cronaca Lanciano

Lanciano, violenza sessuale su minore: assolto insegnante inglese

Giudizio immediato per il docente arrestato a dicembre scorso dalla polizia di Lanciano. Per i giudici il fatto non sussiste

S.T., 47enne insegnante madrelingua di inglese, è stato assolto dall’accusa di violenza sessuale su una bambina di 8 anni. L’accusa faceva riferimento a due episodi risalenti al 2011 e al 2012.

Secondo il tribunale collegiale di Lanciano il fatto non sussiste. L’uomo, insegnante di un istituto di inglese della città frentana, era stato arrestato il 7 dicembre scorso mentre era in procinto di lasciare l’Italia. Era poi finito ai domiciliari con una condanna a sette anni.

Secondo la difesa, rappresentata dai legali Nicla D'Angelo e Gigliola Natale, “la piccola ha male interpretato alcune situazioni, riferite ai genitori un anno dopo per attirare le attenzioni su di sé”. Il tribunale ha disposto l’immediata scarcerazione del docente.

Le indagini erano partite da una segnalazione del Telefono Azzurro al pm del tribunale di Lanciano, Rosaria Vecchi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciano, violenza sessuale su minore: assolto insegnante inglese

ChietiToday è in caricamento