Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Azzannato dal cane dei vigili: l'assessore D'Agostino finisce al Pronto Soccorso

Ieri mattina l'assessore comunale Ivo D'Agostino è stato preso d'assalto dal labrador della comandante dei Vigili Urbani. Il fatto, riportato da Abruzzoweb, fa discutere anche perchè il cane a detta di molti passerebbe le sue giornate negli uffici di via Nicolini

Stava parlando con la comandante della Polizia Municipale quando a un certo punto il cane di quest'ultima, un pacifico labrador, l'avrebbe azzannato inspiegabilmente.

E' lo spiacevole episodio accaduto ieri mattina a Ivo D'Agostino, assessore alla viabilità con delega all'igiene e, ironia della sorte, anche al randagismo. Comprensibile lo spavento con successiva corsa al Pronto Soccorso dove l'amministratore ne è uscito con tre punti di sutura al volto. 

Il fatto è stato riportato su Abruzzoweb.it e, oltre alla gravità di quanto accaduto, sta facendo discutere anche perchè l'animale, che per legge è di proprietà del corpo della polizia municipale ma di fatto è della comandante, Donatella Di Giovanni, passa le sue giornate nell'ufficio di quest'ultima, tra il malcontento degli altri dipendenti di via Nicolini, dove ha sede il comando.

Una situazione che a molti non va giù, si legge su Abruzzoweb,  non sarebbe questo il modo migliore, infatti, per assicurare un ambiente di lavoro salubre e sicuro. Adesso poi che l'animale ha mostrato segni di aggressività palesi, la situazione si fa ancora più seria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Azzannato dal cane dei vigili: l'assessore D'Agostino finisce al Pronto Soccorso

ChietiToday è in caricamento