Cronaca

Asse attrezzato Chieti-Pescara: limiti scendono a 90 km/h, in alcuni tratti a 40

L'Anas comunica che il limite di velocità scende dai 110 ai 90 Km orari su tutta l'arteria che va da Brecciarola a Pescara

Sono scattati martedì 11 ottobre i nuovi limiti di velocità lungo il Raccordo Autostradale n. '12 Chieti-Pescara' (Asse attrezzato) e e sulla Statale 16 dir C "del Porto di Pescara". E' l'Anas a comunicarlo: le revisioni ai limiti di velocità sono arrivate al termine delle "valutazioni effettuate sulle esigenze della circolazione stradale" e sono motivate da questioni di "sicurezza dell'utenza stradale e dei volumi di traffico, nonché per le caratteristiche tecnico funzionali delle arterie viarie".

Il limite di velocità scende dai 110 (prima ancora era 130) ai 90 km orari su tutta l’arteria che va da Chieti a Pescara. In alcuni tratti la velocità massima è di 70 km orari, mentre nei pressi dei centri abitati si scende a 40 km orari. Nei prossimi giorni la segnaletica verticale verrà integrata con i nuovi limiti.

Il provvedimento non è stato accolto favorevolmente da gran parte degli automobilisti che quotidianamente percorrono l'Asse attrezzato per motivi di lavoro e studio. Polizia stradale e Prefettura però avevano già preannunciato la novità nel corso di una riunione alcune settimane fa, al fine di migliorare la sicurezza della circolazione e con la speranza di prevenire così gli incidenti stradali.

nuovi limiti asse attrezzato- ottobre 2016-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asse attrezzato Chieti-Pescara: limiti scendono a 90 km/h, in alcuni tratti a 40

ChietiToday è in caricamento