rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Vasto

Assalto al pullman dell'Avezzano: gli ultras condannati a quattro mesi di carcere

Pena patteggiata, 150 euro di ammenda e divieto a partecipare nei prossimi cinque anni alle manifestazioni sportive per i due tifosi della Vastese arrestati dopo gli episodi di domenica scorsa

Il gip del Tribunale di Vasto, Caterina Sallusti, ha condannato i due ultras della Vastese calcio a quattro mesi di carcere, pena patteggiata, e 150 euro di ammenda con immediata remissione in libertà. I due inoltre, per i prossimi cinque anni non potranno partecipare alle manifestazioni sportive.

A.D.B. e G.B. erano stati arrestati ieri per aver danneggiato domenica scorsa, nei pressi dello stadio, il pullman della squadra marsicana arrivata a Vasto per giocare la partita di Eccellenza.

Un altro tifoso era stato Un altro tifoso era stato  denunciato per furto di scarpe e magliette sportive.

 

Potrebbe interessarti: https://www.chietitoday.it/cronaca/vastese-avezzano-arresti.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/ChietiToday/252983314738998

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto al pullman dell'Avezzano: gli ultras condannati a quattro mesi di carcere

ChietiToday è in caricamento