Cronaca Vasto

Assalto al portavalori: recuperati due mezzi a San Salvo, è caccia alla banda

Recuperati i mezzi: uno sulla Fondovalle Trigno, due nel centro storico di San Salvo. Riunione operativa coordinata dal vice questore Cesare Ciammaichella in corso a Vasto

Le forze dell'ordine hanno recuperato le auto a bordo delle quali sono fuggiti i malviventi che questa mattina alle 8,30 hanno speronato e assaltato un furgone portavalori sulla A14 a Vasto.

Una vettura è stata trovata sulla Statale 650 fondovalle Trigno dai carabinieri nel territorio di Montefalcone nel Sannio (Campobasso), dove ci sarebbe stato anche uno speronamento con l'auto dei militari. Trovato a bordo del denaro assieme a un'arma. Le altre due autovetture sono state rintracciate nel centro storico di San Salvo a 300 metri da una filiale della Banca Toscana.

Poco distante dalle auto, in seguito a una ricognizione nella zona, i vigili urbani, all'interno di un garage semichiuso da una saracinesca, hanno trovato 30mila euro, parte del denaro frutto quasi con certezza del bottino vista la presenza di ricevute, si è appreso.

L'inchiesta è coordinata dal sostituto procuratore Enrica Medori. Attualmente nel commissariato di Vasto vengono ascoltati i testimoni oculari del blitz. Convocati anche il proprietario del garage e i residenti della zona dove sono state rinvenute le due autovetture.

I mezzi recuperati sono stati trasferiti presso il distaccamento di Vasto Sud a disposizione della scientifica, che ha effettuato i rilievi in autostrada dove sono stati esplosi decine di colpi dai fucili a pompa e dai kalashnikov. (ANSA)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto al portavalori: recuperati due mezzi a San Salvo, è caccia alla banda

ChietiToday è in caricamento