Cronaca

A 14, furgone portavalori diretto a Chieti rapinato a colpi di kalashnikov

Il furgone, partito a Bari e diretto a Chieti, è stato assaltato tra Cerignola e Foggia. Un commando di 10 persone ha bloccato l' autostrada mettendo un tir di traverso. Non ci sono stati feriti

Un furgone portavalori partito da Bari e diretto a Chieti è stato rapinato nel pomeriggio di ieri sull'autostrada A14 tra Cerignola e Foggia.

Circa dieci i banditi all'azione i quali, a bordo di una Lancia Libra e una Bmw rubate, avrebbero inseguito il blindato e poi bloccato la sede autostradale mettendo un tir di traverso e sparando diversi colpi di kalashnikov, secondo una prima ricostruzione della polizia.

I due vigilantes che erano a bordo sono stati costretti a scendere e a consegnare pistole e giubbotti antiproiettili.

I banditi hanno poi aperto il tetto con un "flessibile",  ma sono riusciti a portare via soltanto due plichi, il cui contenuto è ancora da quantificare.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A 14, furgone portavalori diretto a Chieti rapinato a colpi di kalashnikov

ChietiToday è in caricamento