Sabato, 15 Maggio 2021
Cronaca

Gli artisti abruzzesi si uniscono per realizzare uno spot per l'Abruzzo: lanciata la campagna di crowdfunding

Le professionalità dello spettacolo, dai registi ai tecnici, insieme per un video promozionale della regione. E i produttori saranno gli abruzzesi, grazie a un crowdfunding

Autori, registi, videomaker, tecnici, produttori ed attori, rigorosamente abruzzesi, dietro un'unica macchina da presa, per realizzare Uno spot per l'Abruzzo. Dopo le tragiche esperienze degli ultimi mesi, che tra l'altro hanno decretato un drastico calo delle prenotazioni nella nostra regione, i professionisti del mondo del cinema e della televisione vogliono promuovere il patrimonio culturale e naturalistico abruzzese, per fare in modo che segni la rinascita del territorio. 

Il progetto nasce dall’idea del regista ed attore Walter Nanni, che ha convocato tantissime personalità del mondo dello spettacolo: tutti hanno risposto con entusiasmo al suo appello. “E’ iniziato tutto dopo aver visto le immagini dei soccorritori spalare la neve - racconta - Credo che ognuno di noi debba “spalare un po' di neve”, ognuno con la sua pala: noi abbiamo la macchina da presa. Vedere il nostro territorio sacrificato ad immagini di sofferenza, ha destato un sentimento di rabbia, ma allo stesso tempo, ha acceso la volontà di attivare tutte le risorse possibili per restituire qualcosa alla nostra terra. Così ho lanciato l’idea sul mio profilo Facebook e sono rimasto sorpreso dalla risposta dei miei colleghi: la nostra forza sarebbe stata la capacità di lavorare tutti insieme, mettendo a disposizione il nostro tempo e la nostra professionalità. Hanno risposto in tantissimi ed il progetto piano piano ha preso forma, incontro dopo incontro, idea dopo idea. Ci siamo guardati ed eravamo una troupe grandissima, composta da nomi rappresentativi della produzione cinematografica abruzzese. Questo è il primo grande risultato di Uno Spot per l’Abruzzo”.

Il team realizzerà uno spot che valorizzerà le bellezze artistiche e paesaggistiche dell’Abruzzo, destinato ad un pubblico televisivo, nazionale e locale. Per il soggetto e la sceneggiatura è stata creata una squadra di scrittura composta da professionisti abruzzesi del settore ed operanti in realtà nazionali di alto livello. A questa fase di scrittura seguiranno le riprese e successivamente il montaggio. Anche in questo caso saranno tecnici abruzzesi, accreditati in tutta Italia, a lavorare per la finitura.

Contestualmente tutti gli attori e le professionalità che hanno aderito al progetto potranno realizzare un mini spot libero, sempre con il tema centrale dell’Abruzzo: paesaggio, arte, cultura, gastronomia; tutte le sfaccettature della nostra regione saranno raccontate attraverso gli occhi di ogni singolo autore. I video saranno diffusi tramite piattaforme web: tasselli definiti singolarmente, ma che insieme daranno vita ad un mosaico straordinario che mostrerà una fotografia inedita della nostra terra.

Inoltre, ogni società di produzione od operatore che partecipa al progetto donerà immagini di repertorio, mai usate o donate per l'occasione, dando vita ad una banca delle immagini, un archivio dal quale giovani video-maker o film-maker, potranno attingere per creare il proprio mini pot, citando la fonte che ha messo a disposizione il materiale.  

E la cosa più interessante è che i produttori dello spot per l'Abruzzo saranno proprio gli abruzzesi, attraverso un crowdfunding, una raccolta di fondi sul web. Chiunque potrà contribuire, attraverso un sito che riporterà con trasparenza l'andamento della raccolta. Tutti i professionisti, dagli attori ai tecnici, doneranno il proprio contributo gratuitamente. I fondi serviranno in minima parte per coprire le spese vive della realizzazione e prevalentemente per l’acquisto di spazi pubblicitari per la proiezione dello spot.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli artisti abruzzesi si uniscono per realizzare uno spot per l'Abruzzo: lanciata la campagna di crowdfunding

ChietiToday è in caricamento