menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La famiglia Di Michelangelo

La famiglia Di Michelangelo

La generosità degli italiani arriva al piccolo Samuel: le donazioni sono giunte a destinazione

Il giudice ha autorizzato il versamento dei fondi sul conto corrente intestato al ragazzino, che ha perso i genitori a Rigopiano

Sono finalmente arrivati a destinazione i fondi raccolti dal Comune di Osimo per il piccolo Samuel, figlio dei coniugi teatini Dino Di Michelangelo e Marina Serraiocco, scomparsi all'hotel Rigopiano.

Il Comune marchigiano in cui viveva la famiglia Di Michelangelo, immediatamente dopo la tragedia del 18 gennaio 2017, aveva avviato una raccolta fondi denominata "Un futuro per Samuel". In tantissimi, colpiti da quanto accaduto al bambino scampato alla valanga, avevano contribuito con una donazione. I fondi, però, erano stati bloccati, per la presunta assenza di un tutore definitivo del minore; finalmente, all'inizio di novembre, è arrivata la buona notizia del via libera. Ora, la somma raccolta è transitata sul conto corrente pupillare, intestato al ragazzino, con vincolo del giudice tutelare. 

Dal tutore di Samuel, lo zio Alessandro Di Michelangelo, un ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito a fornire un minimo di sollievo al futuro del ragazzino. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento