Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Arriva la videosorveglianza nel "Parco dei 120 Alberi"

A Sambuceto: la presenza di videocamere sarà utile alle forze dell'ordine e servirà come deterrente ad atti di vandalismo

Il Comune di San Giovanni Teatino sta dotando il "Parco dei 120 Alberi" di un sistema di videosorveglianza. I lavori sono eseguiti in questi giorni dalla FMC Consulting sr, ditta di Chieti scelta mediante l'impiego del Mercato Elettronico "MEPA" della Pubblica Amministrazione. La fornitura di telecamere e potenziamento centralina costerà 21.750 euro (iva esclusa) e consiste nell'installazione di 5 telecamere Hikvision e di un Videoserver Qnap.

"Si tratta solo del primo passo. Lo stesso sistema  - annuncia l'assessore Massimiliano Bronzino Cesario - sarà replicato presso gli altri parchi cittadini, a seguito delle numerose richieste di cittadini che desiderano trascorrere i loro momenti al parco in piena sicurezza. Tale intervento deriva inoltre dalla necessità di prevenire e arginare quei fenomeni di delinquenza rivolta anche contro i beni pubblici sotto forma di danneggiamento delle fontane, di panche e tavoli, giochi e perfino delle targhe di adozione degli alberi da parte dei bimbi, poste da pochi giorni e già inspiegabilmente divelte da teppisti".

La video sorveglianza completa il progetto esecutivo approvato dalla Giunta Marinucci lo scorso 19 dicembre 2016 (delibera n. 297) "Lavori di sistemazione parco pubblico attrezzato in via Quasimodo - Lotto 3". In questi mesi è già stata sistemata l'area riservata ai cani, con la messa a dimora tra l'altro, di 4 alberi di acero per dare ombra durante i mesi estivi, la posa di 4 panchine, l'installazione di un totem per al distribuzione di sacchetti per al raccolta deiezioni canine e l'ampliamento dell'impianto di illuminazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva la videosorveglianza nel "Parco dei 120 Alberi"

ChietiToday è in caricamento